Kapotasana (II) – La posizione del piccione

  • Categorie Hatha Yoga
  • Durata 56m
  • Ultimo aggiornamento 24 Novembre 2021

Descrizione

Una lezione di hatha yoga di livello avanzato, per preparare kapotasanala “posizione del piccione”.
La pratica prevede l’esecuzione di diverse posizioni e propedeutiche che preparano, in modo particolare, l’estensione indietro della colonna vertebrale e l’allungamento della muscolatura del bacino e delle cosce.

ETIMOLOGIA E SIMBOLOGIA  

Nella tradizione dell’ashtanga yoga, la posizione è nota con il nome di kapotasana: kapota significa “piccione“, asana “posizione”, quindi è la “posizione del piccione”; in altre tradizioni, questo asana viene invece indicato con il nome di utthita sputa vajrasana, cioè la “posizione della folgore sollevata rovesciata”.

Kapotasana appartiene alle posizioni di estensione indietro.

BENEFICI

La posizione di kapotasana:

  • migliora l’elasticità della colonna vertebrale, rinforzando, nello stesso tempo, la muscolatura della schiena;
  • lavora sulla mobilità e, in particolare, sull’apertura delle spalle;
  • allunga la muscolatura delle cosce e del bacino (in particolare i flessori dell’anca e i quadricipiti);
  • stira intensamente l‘addome, lavorando di conseguenza, internamente, sui visceri;
  • grazie all’intensa apertura toracica, allevia le tensioni accumulate in questa parte del corpo, andando a lavorare in modo positivo su stati emotivi di ansia e stress.

PRECAUZIONI

Kapotasana è una postura avanzata, che richiede una grande preparazione fisica. Per questo motivo se ne consiglia l’esecuzione in modo prudente e graduale, e soprattutto dopo una prestazione fisico-atletica adeguata. Accedere all’asana in modo troppo frettoloso può causare strappi e/o lacerazioni alla muscolatura degli arti inferiori, soprattutto in sede inguinale.

Si sconsiglia l’esecuzione della postura in caso di:

  • problematiche a livello delle anche e/o della regione pelvica;
  • disturbi a livello delle ginocchia o delle strutture ad esse annesse;
  • ernie, protrusioni o altre problematiche della colonna vertebrale.

 

Se soffri di una problematica particolare o, più in generale, se qualcosa non ti è chiaro nelle spiegazioni, non rischiare di farti male praticando, contatta un insegnante qualificato della scuola di yoga.

 

Lo Staff Rhamni è qui per te!

 

Argomenti per questo corso

1 Lezioni56m

Video

Kapotasana – La posizione del piccione00:56:00

Informazioni sul docente

0 (0 valutazioni)

4 Corsi

23 studenti

Scegli un abbonamento

A.S.D RHAMNI SCUOLA DI YOGA

Questo sito utilizza Stripe come metodo di pagamento per transizioni in tutta sicurezza.

Contatti

Via Alfredo Cappellini, 18
21013 Gallarate (Varese)
+39 347 810 0542
P.IVA: IT03517310128
C.F.: 91047970123