Eka hasta bujasana – La posizione della proboscide d’elefante

Descrizione

pratica eka hasta bhujasana dajelli hatha yoga rhamni

Una pratica incentrata sulla flessione dell’anca e, più in generale, sullo scioglimento delle strutture del bacino, in preparazione di eka hasta bhujasana, la posizione della proboscide d’elefante: una postura di equilibrio in appoggio sulle braccia che, per essere eseguita correttamente, richiede libertà e scioltezza a livello delle anche.

ETIMOLOGIA E SIMBOLOGIA

Eka significa “uno”, hasta significa “mano”, bhuja “braccio”, asana “posizione”.
Partendo da questi significati è piuttosto complesso trovare un nome che possa tradurre al meglio la postura, che potrebbe assumere il nome di “posizione delle mani su un braccio”. Probabilmente è proprio questa difficoltà nella traduzione letterale che ha fatto sì che l’asana venisse chiamato con il nome di “posizione della proboscide d’elefante”, poiché una gamba, tesa e allungata in avanti, ricorda proprio questa parte anatomica dell’animale.

Eka hasta bhujasana è una posizione di equilibrio e, nello stesso tempo, di flessione e di appoggio sulle braccia.

BENEFICI

La posizione di eka hasta bhujasana:

  • se praticata con costanza, tonifica notevolmente la muscolatura addominale;
  • rinforza le strutture dei polsi e delle spalle;
  • migliora la flessione dell’anca;
  • stimola il senso dell’equilibrio.


PRECAUZIONI

  • È sconsigliata l’esecuzione di questa postura in caso di problematiche alle articolazioni dei polsi, e/o delle spalle, e/o dei gomiti, poiché il carico per gli arti superiori sarebbe eccessivo. Se il problema è moderato e si presenta solo a livello del polso, si può eseguire una posizione alternativa che evita la massima flessione del polso, prendendo appoggio con le mani su due maniglie per flessioni (puhs-up bars).
  • A causa dell’intensa attivazione addominale, questa posizione non va assolutamente eseguita in caso di gravidanza.
  • Evitare di mantenere la posizione a lungo, generando uno sforzo eccessivo, in caso di ipertensione.


Se soffri di una qualunque di queste problematiche o, più in generale, se qualcosa non ti è chiaro nelle spiegazioni, non rischiare di farti male praticando, contatta un insegnante qualificato della scuola di yoga.

Lo Staff Rhamni è qui per te!

Argomenti per questo corso

1 Lezioni28m 25s

Video

EKA HASTA BHUJASANA – La posizione della proboscide d’elefante00:28:25

Informazioni sul docente

0 (0 valutazioni)

48 Corsi

773 studenti

Scegli un abbonamento

A.S.D RHAMNI SCUOLA DI YOGA

Questo sito utilizza Stripe come metodo di pagamento per transizioni in tutta sicurezza.

Contatti

Via Alfredo Cappellini, 18
21013 Gallarate (Varese)
+39 347 810 0542
P.IVA: IT03517310128
C.F.: 91047970123